…Ok va bene il pavimento… Ma per quel tramezzo?

Eh si, come tutto in natura si evolve, anche qui siamo arrivati ad una Versione 2.0!

Parliamo quindi di una vera e propria Ristrutturazione Virtuale. Permettimi di chiamarlo un servizio rivoluzionario perché oltre a riempire ambienti vuoti mi consente di soddisfare la richiesta degli agenti immobiliari che hanno già in mente come potrà essere un immobile post ristrutturazione, quindi ho la possibilità di farti vedere come potrà esser un ambiente spostando pareti, rimuovendo quelle non necessarie e creare spazio dove non c’è adesso.

Per sviluppare questo nuovo modo di presentare una casa mi sono interfacciato anche con diversi acquirenti per chiedere che sensazioni avessero una volta visto un immobile da ristrutturare in pubblicità. La risposta che ho ricevuto dalla stragrande maggioranza è stata quella di non avere un’immagine chiara di come potrebbe essere casa una volta ultimati i lavori…

Da questo punto di partenza mi sono messo a cercare la miglior soluzione e in un mio raro momento di pausa mi sono imbattuto nella famosa trasmissione “Fratelli in Affari”. 

Un pò come la mela di Newton ho avuto un “lampo di genio😊”, ed è nata l’idea della Ristrutturazione Virtuale.

Ti voglio raccontare il caso affrontato con un’Agenzia: casa vuota con una disposizione davvero “particolare” degli ambienti…beh qui una volta sviluppata l’idea con l’Agente abbiamo realizzato un open space di tutto rispetto, rimuovendo un tramezzo che separava living e cucina dando più aria e luce al tutto (p.s. in cucina c’era anche una porta che dava sul bagno!!!).

Abbiamo ricostruito la cucina inserendo un’isola creando quindi una sorta di separazione virtuale tra i due ambienti e nella stanza dove era stata messa una seconda cucina (te lo avevo detto che c’era una disposizione particolare ^_^) l’abbiamo trasformata in una splendida camera da letto padronale con accesso diretto al bagno!

Prima Dopo

Però qui mi sono posto un ulteriore quesito (lo so lo so… ho un problema, non so stare fermo a guardare :D): come posso far percepire in maniera chiara tutto quello che può accadere in una casa partendo da un’immagine bidimensionale statica e al contempo non andare a gravare sui costi realizzando qualcosa in Computer Grafica?

Alla fine ho trovato quello che penso sia il modo più efficace di far percepire l’effetto “prima/dopo” e quindi ho deciso di accompagnarlo ad ogni ristrutturazione virtuale così da dare la sensazione che effettivamente si tratti dello stesso ambiente che viene trasformato attraverso il nuovo “vestito” che gli ho cucito su misura!!

Concludendo posso affermare che ho messo a disposizione degli Agenti Immobiliari un nuovo strumento per rendere ancora più efficaci i propri annunci, e secondo me aspetto da non sottovalutare, la possibilità di creare una forte attrattiva in fase di acquisizione di incarico grazie all’immagine di professionalità e cura che il cliente riceve da un’Agenzia che presenta così i propri immobili.